Aipit presenta I-WISh: indagine mondiale sull’impatto su ITP

 In Blog

Aipit è lieta di presentare la traduzione italiana di I-WISh, il più grande studio di osservazione mai svolto per le persone affette da ITP.

L’acronimo I-WISh – ITP World Impact Survey – racchiude uno studio trasversale ed internazionale svolto in collaborazione tra medici esperti di ITP, associazioni di pazienti, tra cui AIPIT e la ditta Novartis. Lo scopo dello studio era cogliere l’impatto di ITP nella vita reale delle persone che ne sono affette, cercando di analizzare i risvolti sulla qualità della vita e la gestione della malattia. Allo studio hanno partecipato 1507 pazienti e 472 medici da 13 paesi: Canada, China, Colombia, Egitto, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Spagna, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti d’America.

Commentando i primi risultati dello studio la Dott.ssa Nichola Cooper, Presidente del Comitato Direttivo I-WISh ha dichiarato: “L’affaticamento grave (fatigue), in particolare, è stato riferito da molti pazienti come il sintomo dell’ITP più difficile da gestire. Questo è un messaggio importante per i fornitori di cure sanitarie che trattano pazienti con questa rara malattia: ITP è di più di un ecchimosi e rischio di sanguinamento.

All’interno della pagina dedicata I-WISh del nostro sito potete trovare tutto il materiale sin qui prodotto e che man mano verrà integrato con le ultime novità a riguardo.

Pagina I-WISh AIPIT
Post suggeriti
Contattaci

Inviaci ora una email tramite il form qui sotto. Rispetteremo la tua privacy!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt